it en

Cantine

Tradizione del passato;
Tecnologia del futuro

La Ciacci Piccolomini d’Aragona dispone di due cantine così suddivise:
la cantina storica denominata Palazzo, eretta nel sec. XVII, adibita al lungo invecchiamento dei vini più pregiati;

la nuova cantina Molinello, situata nelle vicinanze di Castelnuovo dell'Abate, è la sede ufficiale dove, oltre ai locali destinati alla vinificazione, l’invecchiamento e l’affinamento dei vini, sono ubicati gli uffici. 

Cantina Storica Palazzo Piccolomini

Il Palazzo Piccolomini è situato nel cuore di Castelnuovo dell'Abate

Il Palazzo è stato eretto nel XVII secolo ad opera del Vescovo montalcinese Fabivs de' Vecchis, Abate di Sant'Antimo, Conte Palatino e Consigliere Imperiale. E' proprio all'interno del Palazzo che, nel 1985, Giuseppe Bianchini e la sua famiglia decidono di stabilire la prima sede dell'azienda agricola. 

 

La cantina sotterranea è la memoria storica della tenuta, capace di suscitare da sempre grande suggestione ai nostri visitatori, è adibita a custodire le vecchie annate, ancora oggi visitabile su prenotazione.

 

Molinello

La cantina Molinello è una struttura completamente interrata, studiata per poter beneficiare di una temperatura ottimale e naturale. Questa ricopre una superficie di 2500 metri quadrati. Ideata e progettata da Giuseppe Bianchini fu eretta alla fine degli anni '90, diventando di fatto la struttura principale della tenuta, sede della produzione, dove si svolgono tutti i processi di vinificazione. Dotata delle migliori attrezzature enologiche, rende possibile un perfetto connubio tra modernità e tradizione.

La prima fermentazione viene effettuata all’interno di vasche d’acciaio inox a temperatura controllata. Successivamente all’interno della suggestiva bottaia, cuore della cantina, numerose botti di rovere di Slavonia comprese tra dai 7,5 e 75 Hl., ospitano vini come il Rosso e il Brunello di Montalcino per lunghi anni, come solo la tradizione richiede, donando al prodotto eleganza e tipicità.
Al termine dell’affinamento in legno, una tecnologica linea completa di imbottigliamento ed etichettatura, porta a termine l’intero processo.